Come si fa la manutenzione di un seggiolino per auto? Info e caratteristiche

Le norme per quanto riguarda i seggiolini per bambini da posizionare all’interno dell’automobile sono molto stringenti: qualsiasi minuscolo dettaglio fuori posto potrebbe portare a sanzioni pecuniarie, sottrazione dei punti dalla patente di guida, oppure la sospensione della licenza di guida. Di recente, ad esempio, abbiamo parlato di quali siano le caratteristiche che un seggiolino deve avere per rispettare la legge salva bebè (che si applica su tutte le vetture in cui viaggiano dei bambini con meno di quattro anni di età). Dopo aver discusso, nell’ultima sezione della guida che vi abbiamo appena menzionato, di come il seggiolino con anche solo qualche dettaglio fuori posto possa diventare un problema per l’utente che si trova a pagare sanzioni molto importanti, alcuni dei nostri utenti ci hanno domandato se sia necessario eseguire la manutenzione del prodotto protagonista del nostro blog. Quando abbiamo risposto a questa domanda la sensazione generale che ci è traspirata dai commenti degli utenti è che pochi sappiano effettivamente come si fa la manutenzione di un seggiolino per auto. Per questo motivo abbiamo deciso di dedicare la nostra guida di oggi a questo argomento: vedremo tutti i passaggi fondamentali per assicurarsi che il seggiolino in cui si mette il proprio bambino sia sempre funzionale e sicuro. Buona lettura!

E’ difficile fare la manutenzione di un seggiolino per auto?

La prima domanda che ci è stata posta quando abbiamo detto ai nostri utenti che è buona norma effettuare la manutenzione di un seggiolino per auto è la seguente: è difficile fare la manutenzione di un seggiolino per auto? La risposta breve a questa domanda è: no, la risposta lunga è: dipende da quanto è complesso il modello di seggiolino, da quanto tempo è passato dall’ultima manutenzione e quali problemi vengono riscontrati durante la manutenzione.

Quello che vogliamo dire è che, nella grande maggioranza dei casi, la manutenzione di un seggiolino per auto è un processo tanto semplice quanto assicurarsi che ogni componente funzioni bene; altre volte, invece, la manutenzione può essere complessa per i problemi che sorgono durante il controllo e la pulizia del seggiolino per bambini. Nelle prossime sezioni della guida vedremo alcuni dei problemi più comuni che possono essere individuati durante la manutenzione del seggiolino per l’automobile e anche alcune potenziali soluzioni.

Gli step di una manutenzione completa del seggiolino per auto

Prima di entrare nel dettaglio e parlare dei potenziali problemi e soluzioni che possono essere riscontrati e messi in pratica durante la manutenzione del seggiolino per auto, vogliamo parlarvi degli step fondamentali per una manutenzione completa.

  • Primo step: rimozione dall’automobile. Non si può effettuare una manutenzione completa del seggiolino per auto se non lo si rimuove prima dalla sua sede nella vettura.
  • Secondo step: pulizia! Inutile specificare in cosa consista il processo di pulizia del seggiolino per auto: la pulizia è fondamentale sia per mantenere un ambiente pulito e igienizzato in cui il bambino può stare in sicurezza anche durante i viaggi più lunghi; sia per risolvere alcuni fondamentali problemi di funzionamento che possono essere legati alla sporcizia accumulata.
  • Terzo step: test del funzionamento dei dispositivi di sicurezza. Questo particolare step è molto importante: l’utente deve provare uno per uno i sistemi di sicurezza inclusi nel prodotto che ha acquistato per il proprio figlio, così da capire quali siano quelli che funzionano e quelli che necessitano di riparazioni. Ricordiamo che per le vetture che devono trasportare bambini di età inferiore ai quattro anni è fondamentale anche il controllo del funzionamento del dispositivo anti abbandono. Se tutti i dispositivi di sicurezza funzionano, a questo punto, potete concludere la manutenzione del seggiolino per auto, altrimenti passate al prossimo step.
  • Quarto step: individuazione delle cause del guasto. In questo step l’utente dovrà ingegnarsi per capire quali siano le cause dei guasti, oppure rivolgersi ad un professionista! 
  • Quinto step: riparazione dei guasti.
  • Sesto step: installazione del dispositivo sull’auto.

I principali guasti che possono essere individuati durante la manutenzione

Solitamente i problemi che un seggiolino per auto può presentare durante una manutenzione possono essere di tre nature diverse: strutturali, alle cinture di sicurezza, al dispositivo anti abbandono. Vediamo nel dettaglio quali sono le soluzioni a questi guasti relativamente poco frequenti.

I danni strutturali possono essere riparati soltanto quando sono minimi: se una cucitura cede la si può riparare, quando un tessuto si strappa lo si può sostituire e così via. Ciò non di meno: se la natura del guasto è estesa, allora la sicurezza dell’intero prodotto è compromessa irreparabilmente. In questi casi l’unica soluzione è comprare un prodotto nuovo.

I problemi con le cinture di sicurezza sono spesso risolti tramite la pulizia del sistema di scorrimento della cintura, oppure dell’attacco della cintura all’interno della vettura. Anche in questo caso le soluzioni si alternano tra molto semplici e drastiche. Tuttavia vi ricordiamo che è anche possibile sostituire le singole componenti del seggiolino nel caso in cui si individui quale parte è responsabile del problema.

Il dispositivo anti abbandono è uno strumento elettronico che si interfaccia con lo smartphone, per cui i motivi che possono causare un malfunzionamento sono letteralmente centinaia. Nel migliore dei casi si tratta di un problema di alimentazione, o ricarica, ma in altri casi può essere un problema legato quasi interamente allo smartphone. Purtroppo in questi casi l’unica soluzione è andare a tentativi, se si possiedono le conoscenze tecniche, per cercare di individuare la fonte del guasto. In alternativa ci si può sempre rivolgere ad un professionista.

Con quest’ultimo consiglio possiamo avviarci verso la conclusione della nostra guida completa in cui vi abbiamo parlato di come si fa la manutenzione di un seggiolino per auto: ci auguriamo che le informazioni che vi abbiamo dato nella nostra guida di oggi siano sufficienti e chiare! Nel caso in cui vi interessassero altri aspetti del prodotto protagonista del nostro blog, vi consigliamo di recuperare le altre guide che abbiamo pubblicato: ci siamo occupati di diversi argomenti utilissimi, dalle norme ai consigli pratici. Vi ringraziamo per aver letto il nostro articolo di oggi: alla prossima!

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.

Back to top
menu
Classifica Seggiolini Auto